Uno a Uno project

Uno a Uno è una realtà curatoriale indipendente nata a Milano nel 2017 da un’idea di Claudia Cucca e Brenda Vaiani.
Il progetto nasce dalla volontà comune di dedicarsi ad artisti emergenti, nazionali e non.
La realizzazione di mostre ed eventi non sono quindi l’unico interesse di Uno a Uno che considera invece fondamentale instaurare un legame professionale continuativo con gli artisti, basato sul confronto.
Per questo motivo, e anche per una concezione rizomatica dell’arte, Uno a Uno sceglie di non avere una sede fissa e di avvalersi della possibilità di occupare sempre nuovi spazi, raccogliendo così continue sollecitazioni e impegnandosi assiduamente per la creazione un dialogo forte tra territorio – spazio – opere – artisti.

sede / spazio espositivo

Via Termopili, 36 – Milano

apertura dalle ore 18.00 alle ore 21.00 (durante il periodo del Festival)

www.uno-a-uno.it

info@uno-a-uno.it /  facebook  /  instagram

Location per Spazi 2018 – Courtesy Uno a Uno Project



Footnotes

In occasione di Spazi 2018 Uno a Uno project presenta, all’interno di un ex-atelier della periferia milanese, Footnotes, una mostra personale di Cecilia Mentasti (Varese, 1993).
Metodo e rigore sono impiegati nelle opere dell’artista per ordinare la vigoria del quotidiano cosicché il concetto stesso di spazio sia messo in discussione.
Luogo espositivo e progetto artistico creano così un dialogo inatteso per cui i limiti di contenitore e contenuto si confondono.